Robert Fripp e la moglie Toyah nella cover di “Rebel Yell” di Billy Idol

Fripp e Toyah (in versione cheerleader) si cimentano con la cover di “Rebel Yell” di Billy Idol

La coppia torna spavalda con una nuova cover. E anche questa volta Toyah - in versione Cheerleader - conquista tutti

Chissà se Robert Fripp e Toyah si aspettavano di andare virali in tutto il mondo con una delle numerose cover proposte nel corso degli ultimi mesi per la rubrica Sunday Lunch. Eppure è successo e non tanto per un fattore prettamente musicale (l’esecuzione di Enter Sandman dei Metallica niente male comunque) quanto per quello squisitamente estetico (che ve lo diciamo a fare …la maglia aderente e i capezzoli inturgiditi della 62enne consorte del chitarrista).

Sui social, si sa, più si commenta e alla svelta, per unità di tempo, e più l’algoritmo fa arrivare lo stream a più e più persone e così, presto detto, con le considerazioni e gli apprezzamenti di maschietti di ogni età (e non solo) ad accatastarsi sotto il video, e gli articoli relativi, l’esibizione in questione ha raggiunto milioni di persone (!) totalizzando 3 milioni di view su YouTube e 50.000 visualizzazioni soltanto su queste colonne.

Ieri è stata condivisa per lo streaming la nuova puntata della serie dedicata alla riproposizione in duo di un iconico brano della storia del rock. Dopo Paranoid, Smells Like Teen Spirit, Anarchy in the U.K., Black Dog (e altre), ecco un classico degli anni ’80, Rebel Yell di Billy Idol. Con Toyah, in versione Cheerleader, che non deluderà quanti l’hanno apprezzata la scorsa volta.

Su SA potete ripassare balletti e scorribande in costume realizzati durante il primo lockdown dai due, ma anche rileggere un corposo monografico e numerose recensioni degli album dei King Crimson, tra cui quella di In the Court of the Crimson King, capolavoro della band che lo scorso anno ha festeggiato 50 anni dall’uscita, ristampato per l’occasione in una nuova versione celebrativa.

Sulle nostre pagine, inoltre, potere recuperare gli approfondimenti dedicati a Metallica e Led Zeppelin.

Tracklist