Migliori album 2018. La classifica dei migliori 50 album per Consequence Of Sound

Come già vi anticipavamo negli ultimi due editoriali, non appena scattato il mese di dicembre le classifiche di fine anno avrebbero iniziato a fioccare. E così è inevitabilmente andata. I cartacei sono usciti nelle edicole con i loro resumé e il web ha parallelamente iniziato la kermesse. Così, se dalle nostre parti Riccardo Zagaglia ha presentato la sua lista corredata da variegate considerazioni su un ampio ventaglio di generi e fenomeni, all’estero, in particolare dagli Stati Uniti, una delle prime Top 2018 a venir avvistate in redazione è quella di Consquence Of Sound.

Il magazine chicagoano creato da Alex Young si è sempre distinto per un taglio trasversale, con una copertura – lato news e recensioni – a coincidere con le line-up dei grandi festival, ma anche con un occhio di riguardo per il rock, che da queste parti ancora conserva una discreta importanza. Detto questo, non sorprende che nell’ultimo lustro i favori della testata, come in generale di un’ampia fetta di stampa più o meno specializzata, si siano orientati sul fenomeno generazionale di questi anni, ovvero quel giano quadrifronte che è l’Hip Hop e il mondo che ci gira attorno, una galassia premiata nelle sue sfaccettature più accreditate (snobbata la trap più giovanilista dunque) ovvero rap, r’n’b, fino a proposte più tradizionalmente pop (vedi Lorde, che ha sbancato la loro top lo scorso anno con Melodrama).

Venendo alla classifica di quest’anno, salta subito all’occhio Saba, elogiato su queste colonne da Luca Roncoroni, che si becca la terza posizione con una proposta a base di rap decisamente conscious, attento alle dinamiche socio-politiche statunitensi, da tutt’altra sponda rispetto allo sbraco di bitches and woes dei Migos, che infatti non rientrano neppure nella top 50 con il loro Culture II. Altra cosa che abbiamo notato all’interno di questa, come di altre classifiche statunitensi nell’era del #metoo, è l’attenzione alle quote rosa: COS ha quest’anno un podio decisamente orientato al femminile con Mitski e Janelle Monàe a svettare rispettivamente al primo e al secondo posto. Passi la prima (sulle nostre pagine trovate una delle poche recensioni non entusiastiche sul disco), più perplessità legate alla seconda, il cui Dirty Computer non vale né The Electric LadyThe Archandroid anche se sarebbe più corretto e doveroso a questo punto ripensare criticamente la bontà e l’importanza della sua proposta (per un parere piuttosto critico su di lei vi rimando a una recensione di Zingales su un BlowUp pubblicato quest’anno).

Unica posizione assimilabile al mondo del rock a rientrare in top 10 è per l’ultima prova degli Spiritualized, mentre riallacciandoci al punto di prima sorprende un po’ vedere i validi – ma non splendidi – dischi di Christine And The Queens e Boygenius così in alto in classifica quando gente come Cat Power è al 50°, U.S. Girls al 47°, i Beach House al 42°, Courtney Barnett al 27°, Julia Holter al 25° e Robyn al 12°. Della serie: far quelli che premiano il (relativamente) nuovo e l’inaspettato a tutti i costi non sempre restituisce l’atteso feedback positivo, anzi pretendere di fare la figura dei progressisti con scelte come queste rischia di ottenere spesso l’effetto contrario. È un rischio che questa classifica corre, visto che è un portale come COS a stilarla.

  1. Mitski – Be The Cowboy
  2. Janelle Monàe – Dirty Computer
  3. Saba – Care For Me
  4. Kamasi Washington – Heaven And Earth
  5. Pusha-T – Daytona
  6. Christine And The Queens – Chris
  7. Boygenius – Boygenius
  8. Cardi B – Invasion Of Privacy
  9. Kacey Musgraves – Golden Hour
  10. Spiritualized – And Nothing Hurt
5 Dicembre 2018 di Edoardo Bridda
Leggi tutto
Precedente
“L’amica geniale” rinnovata per una seconda stagione da RAI e HBO “L’amica geniale” rinnovata per una seconda stagione da RAI e HBO
Successivo
Uno studio rivela che Firenze Rocks vale 33,3 milioni di euro Uno studio rivela che Firenze Rocks vale 33,3 milioni di euro

artista

artista

artista

recensione

album

Altre notizie suggerite