I Am Not A Dog on a Chain
Mar
20
2020

Morrissey

I Am Not A Dog on a Chain

BMG

PopCantautoriRock
Precedente
Illusions of Shameless Abundance A.A.L (Against All Logic) - Illusions of Shameless Abundance
Successivo
Quadra Sepultura - Quadra

Info

In uscita il 20 marzo 2020, I Am Not A Dog On A Chain è l’album di Morrissey che segue a tre anni di distanza Low In High School. Ad anticiparlo Bobby, Don’t You Think They Know?, pezzo composto a quattro mani dal cantante assieme a Gustavo Manzur, e Love Is On Its Way Out.

Negli ultimi mesi (ma non solo) l’ex Smiths ha fatto parlare di sé per motivi tutt’altro che musicali: ha indossato la maglietta “Fuck The Guardian”, si è scusato con Robert Smith, ha venduto a caro prezzo dischi da lui autografati di artisti di cui è fan come Lou Reed e Iggy and the Stooges e ribadito il suo appoggio all’estrema destra britannica. Lo hanno criticato in molti (tra cui Damon AlbarnBilly Bragg) e altri hanno deciso di boicottarlo: un famoso negozio di dischi gallese si è rifiutato di vendere il suo ultimo album di cover, California Son, pubblicato nello scorso mese di maggio, e un utente della compagnia ferroviaria di Liverpool ha chiesto – e ottenuto – che venissero rimossi i cartelloni pubblicitari relativi alla stessa sua ultima fatica in studio affissi sui muri delle stazioni.

Su SA potete trovare il monografico su Morrissey e quello sugli Smiths. Inoltre potete consultare – tra le altre cose – anche i dettagli sul recente album di cover California Son, inclusa la recensione a firma Giulio Pasquali, oltre alla review di Diego Ballani del precedente e sopracitato Low in High School (pubblicato nel 2017).

di Edoardo Bridda

Altre notizie suggerite