I 100 migliori album del 2016 secondo Noisey

È il turno della classifica dei migliori album del 2016 di Noisey, sezione musicale di Vice

Si arricchisce di giorno in giorno la lista delle classifiche dei migliori album dell’anno redatte dalle principali testate di settore. Ad aggiungersi a questa è oggi la top100 compilata da Noisey, sezione musicale di Vice. Nell’introduzione alla classifica la testata descrive ironicamente il 2016 come un anno «grandioso», in cui «nulla di triste è successo e tutti sono stati unanimemente felici» e del quale è difficile ricordarsi «un singolo evento che sia stato in grado di causare angoscia, ansia o rabbia .. .. pensiamo .. .. pensiamo .. .. nulla, 100% di buone vibrazioni quest’anno!». Ironia a parte, la classifica fotografa il momento di grazia che sta vivendo la scena musicale black, con le prime nove posizioni interamente occupate da artisti di colore. Primo posto per Frank Ocean, cui seguono Solange e Chance the Rapper. Scorrendo troviamo poi Rihanna, Beyoncé, Kanye West, Kaytranada, Kano. Il dominio black è rotto dalla punk band di San Francisco Culture Abuse.

Di seguito un estratto della classifica stilata da Noisey, mentre sul sito ufficiale della testata trovate la versione integrale. Su SA sono inoltre consultabili gli estratti delle classifiche di Paste, Cahiers du Cinéma, Rolling Stone, NME, Rough TradeConsequence Of Sound, TIMEStereogumThe Quietus, NPR Music e la lista dei migliori artwork dell’anno secondo FACT.

1. Frank Ocean – Blonde
2. Solange – A Seat At The Table
3. Chance the Rapper – Coloring Book
4. Rihanna – Anti
5. Beyoncé – Lemonade
6. Zeal And Ardor – Devil Is Fine
7. Kanye West – The Life of Pablo
8. Kaytranada – 99,9%
9. Kano – Made In The Manor
10. Culture Abuse – Peach

Tracklist