Sónar 2015

Dal 18 giugno al 20 giugno 2015

Precedente
La Tempesta al Rivolta IV La Tempesta al Rivolta IV
Successivo
Passatelli in Bronson 4 Passatelli in Bronson 4

Info

Si svolge dal 18 al 20 giugno 2015 la ventiduesima edizione del Sónar Festival, popolare festival catalano di arti e musica elettronica (ma non solo) che quest’anno avrà luogo nelle sedi di Fira Montjuïc (by day) e Fira Gran Via L’Hospitalet (by night) e proporrà un totale di 150 performance. Per questa edizione spiccano grossi calibri della scena britannica come Chemical Brothers e Autechre, assi portanti di due delle contaminazioni più interessanti degli anni ’90 in quanto a crossover con il rock e alle sperimentazioni più acide tra electro e hip hop, ma anche internazionale con Die Antwoord, Arca, Flying Lotus e Skrillex oltre a star hip hop tout court come A$AP Rocky o il fenomeno nu r’n’b Fka Twigs.

L’organizzazione, sempre attenta alle nuove sonorità, ha inoltre inserito nel roster anche Vessel e Evian Christ – due ottime firme dall’etichetta Tri Angle da annoverarsi nell’area più astratta delle sperimentazioni techno – e Helena Hauff, Lee Gamble (che presenterà un nuovo progretto audio visuale con il sodale Dave Gaskarth) e Scuba (che presenterà l’ultimo album Claustrophobia), per tagli sempre creativi ma più orientati al 4/4 nonché le varianti emotive del caso (Kiasmos), inoltre non mancano gli act in zona sperimentale con il nuovo show di AtomTM + Robin Fox, Mika Vainio, Powell, The Bug, Lorenzo Senni, Randomer, Jimi tenor e Jori Hulkonnen, lo showcase per i 20 anni di Mego editions con Voices From the Lake, Russell Haswell, LCC, Klara Lewis e KTL

Sul filone grime c’è Skepta & Jme, Mumdance e il prodigo Novelist, su quello più arty e di confine tra i generi segnaliamo Holly Herndon, la poetessa e performer britannica Kate Tempest, l’r’n’b e funk di Kindness, e il fenomeno del giro Pc Music (già monitorato da Madonna, Nicki Minaj e Diplo) Sophie. Sul versante house troviamo il duo j.e.t.s., il britannico Daniel Avery, su quello dub/reggae Fat Freddy’s Drop, mentre sulla piano music c’è Tourist, ovvero William Philips, con uno show audiovisuale. Dal punto di vista delle scene locali segnaliamo PXXR GVNG, Niño, Mans O. E su quello del pop on stage ci saranno i Duran Duran.

Da segnalare anche due installazioni audiovisuali con Koreless e l’artista Emmanuel Biard ( The Well) e lo show curato dall’artista visuale Joanie Lamercier con il musicista James Ginzburg (la prima di Blueprint).

Il 28 gennaio l’organizzazione annuncia 38 nuovi act tra cui Skrillex, Duran Duran, Die Antwoord, Fka Twigs, Flying Lotus, Roisin Murphy, Hop Chip, Jamie XX, Arca & Jesse Kanda, Laurent Garnier.

Il 25 febbraio Sónar comunica 30 nuovi act tra cui spicca l’hip hop star A$AP Rocky, Squarepusher che presenterà, con un nuovo potente live show, il nuovo album tra EDM e jazz Damogen Furies, l’house e la techno di Seth Troxler, Scuba che presenta il nuovo album Claustrophobia, la dance tra EDM e hip hop di RL Grime, il grime di Mumdance & Novelist, i colombiani Bomba Estereo, Tiga (live) and Double Vision e un nuovo progetto live di AtomTM + Robin Fox.

Il 24 marzo è la volta di nuovi 17 act. l duo j.e.t.s. (Jimmy Edgar e Machinedrum), Rone, Francesco Tristano, dj fresh, Paranoid London, Lorenzo Senni, Salva, Jimi tenor e Jori Hulkonnen e nuove presenze che si esibiranno all’interno del SonarDôme stage, palco presentato da Red Bull Music Academy ovvero Skepta & Jme & dj Maximum, Floating Points, Palms Trax, Olde Gods, nv, Larry Gus, Valesuchi e Lao.

Il 16 aprile vengono aggiunti i 30 act a completamento della line up: Pional, Just Blaze, Koreless + Emmanuel Biard: The Well, Angel Molina, Nazoranai, Nick Hook, Southern Hospitality, Dj Raff, Evol, Blastto, Joanie Lemercier & James Ginzburg: Blueprint, Lost Twin, Baldo, Will Blake, Adda Kaleh, Cascales, Innercut, Render B2b Veski, Skygaze, Colectivo +0, Wife, Davic Nod, Ah Kosmos, Pedro Vian, Sumorai, Downites, Olefonken, Uroz, Christian Kroupa, Carreno Is Lb …

Line Up Completa: The Chemical Brothers, Skrillex, Duran Duran, Die Antwoord, A$Ap Rocky, Fka Twigs, Flying Lotus, Róisín Murphy, Hot Chip, Jamie Xx, Arca & Jesse Kanda, Squarepusher, Siriusmodeselektor, Seth Troxler, Autechre, Kindness, Laurent Garnier, Dubfire:Live Hybrid, Tiga Live, Jamie Jones, Maya Jane Coles, Skepta & Jme, Rl Grime, Adam Beyer, Totally Enormous Extinct Dinosaurs, Pxxr Gvng, Evian Christ, Annie Mac, Cashmere Cat, Erol Alkan, Floating Points, Ktl, Daniel Avery, Ten Walls, Rone, Scuba, Henrik Schwarz, The 2 Bears, Sophie, Roman Flügel, Black Coffee, Special Request, Francesco Tristano, Dj Tennis, Pional, Dj Fresh, Lcc, Holly Herndon, The Bug, J.E.T.S. (jimmy Edgar & Machinedrum), Gramatik, Ralph Lawson, Dorian Concept, Kiasmos, Kate Tempest, Yung Lean & Sad Boys, Paranoid London, Double Vision: Atom Tm + Robin Fox, Just Blaze, Vessel, Bomba Estéreo, Kasper Bjørke, Xosar, Badbadnotgood, Tourist, Zebra Katz, Salva, Russell Haswell, Felix Dickinson, Meneo, Redinho, Cabo San Roque, Mumdance & Novelist Feat. The Square, Desert Djs, Koreless + Emmanuel Biard: The Well, Mika Vainio, Lee Gamble, Helena Hauff, Angel Molina, Voices From The Lake, Nyloïd, Nazoranai, Viktor Flores, Niño, Randomer, Powell, Lorenzo Senni, Nick Hook, Dj Sliink, Jimi Tenor & Jori Hulkkonen Play Nuntius, ¥€$Ø, Swindle, Southern Hospitality, Dj Raff, Fernando Lagreca, Evol, Klara Lewis, Blastto, Jupiter Lion, Joanie Lemercier & James Ginzburg: Blueprint, Courtesy, Headbirds, Dj Detweiler, Palms Trax, Bosaina, Sta, Olde Gods, Nv, Ossie, Larry Gus, Torus, Brigitte Laverne, Mans O, El Niño De Elche Vs Los Voluble, Lost Twin, Baldo, Exotèric Continent, La Mverte, Mickey De Grand Iv, Teengirl Fantasy, Alejandro Paz, Valesuchi, Lao, Noir Noir, Will Blake, Adda Kaleh, Cascales, Innercut, Render B2b Veski, Skygaze, Colectivo +0, Wife, Davic Nod, Ah Kosmos, Pedro Vian, Sumorai, Downites, Olefonken, Uroz, Christian Kroupa, Carreno Is Lb …

UPDATE 1 giugno. Ultima aggiunta alla line up Hudson Mohawke che va a sostituire Yung Lean and the Sadboys. Il producer di Glasgow presenta l’ultimo album Lantern.

I pre-order per abbonamenti e altre tipologie di biglietto, sono già acquistabili sul sito ufficiale della manifestazione. Il prezzo pieno dell’abbonamento è di 195,00 euro ma sono disponibili varie offerte.

Il 25 febbraio è stato dettagliato il programma by day e by night che potete consultare nella pagina dedicata del festival.

Il cartellone del Sónar è in continua evoluzione.

Leggi tutto

Altre notizie suggerite