XLR8R stila la lista dei migliori album del 2017

Alla lunga lista di classifiche, si aggiunge anche il listone pubblicato da XLR8R, che non stila un ordine vero e proprio ma getta nel calderone dei suoi favoriti sensazioni e sinergie elettroniche tra le più degne di nota.

La fine dell’anno si fa sempre più vicina, di conseguenza si moltiplicano le classifiche delle maggiori testate per quanto concerne il meglio di questa stagione musicale, che si avvia alla conclusione promettendo già fuochi e fiamme per il 2018. Alla lunga lista di classifiche, si aggiunge anche il listone pubblicato da XLR8R, che non stila un ordine vero e proprio ma getta nel calderone dei suoi favoriti sensazioni e sinergie elettroniche tra le più degne di nota: possiamo quindi trovare i Mount Kimbie, ma anche i Rainforest Spiritual Enslavement, l’eponimo album dei Pessimist o l’ultima fatica di Ben Frost, così come il già ampiamente osannato album di Kaitlyn Aurelia Smith, passando per Kelly Lee Owens, Broken English Club e Midori Takada. Ce n’è davvero per tutti i gusti. Per leggere la lista nella sua interezza, vi rimandiamo al sito ufficiale di XLR8R.

Per quanto concerne le liste/classifiche personali dei collaboratori di SA finora pubblicate, trovate quelle di Tommaso Bonaiuti, Riccardo ZagagliaFernando RennisElena RaugeiLuca RoncoroniStefano SolventiFederico SardoBeatrice PagniAlessandro PoglianiDavide Cantire, Luigi Lupo e Federica Carlino. Tra quelle delle testate nazionali e internazionali invece: Rumore (con i commenti del direttore Rossano Lo Mele), WIREStereogumRough TradeNME, Rolling Stone, Bleep.com, Consequence of SoundQuietus e Pitchfork (videoclip e album)

Tracklist